tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

Il nostro vino per l'estate...FlaMary

Anche oggi è una splendida giornata, fa caldo...ma dicono che dobbiamo aspettarci un brutto week end, temporali, grandine, ora un po' d'acqua non farebbe male alla vite ma la grandine sarebbe un disastro...
Oggi il vino adatto per l'estate, bevuto fresco è un piacere...il bianco maremmano...Igt Toscana...un vermentino...il nostro FlaMary...naturalmente...

Il Vermentino è un vitigno a bacca bianca molto pregiato, coltivato in prevalenza in Liguria, in Toscana e in Sardegna.

Il vitigno è molto adattabile, è aromatico e fornisce ai vini profumazioni delicate ma molto decise, ed un'acidità naturale molto utile anche per l'invecchiamento. 


Il Vermentino ha grappoli di media grandezza, con forme cilindriche e alate.
La densità del grappolo è compatta o a spargolo.
Gli acini sono sempre di grandezza media, a volte grandi, rotondi o ovali. il colore è giallo sfumato di verde che tende all'ambra.
La pruina è poco presente e le bucce hanno spessore medio.
Non ha particolari preferenze di terreno, comunque il terroir deve essere secco e ventilato, preferibilmente da venti marini.




Il Vermentino dei secoli precedenti veniva vinificato in molte tipologie, anche passito, mentre oggi ha trovato vinificazioni di alta qualità in purezza, quasi sempre vinificato nella tipologia secca.



Le caratteristiche organolettiche:
pochi ma decisivi aromi, di gran pregio, con la frutta bianca in primo piano, con particolare indicazione per quella esotica come l'ananas e il mango.
Nei prodotti migliori si rintracciano anche profumazioni floreali, generalmente molto presenti con ottime sfumature di fiori bianchi e gialli.

Il nostro vermentino è coltivato in terre non lontane dal mare, ben ventilato, soprattutto dalla brezza marina, quindi anche il vino risente di queste ventilazioni marine, assumendo, avvolte,  accenti salmastri e sapidità di ottimo equilibrio.

In bocca sono dotati di fresca vivacità, bilanciata dal fondo sapido ma con una struttura molto solida
L'alcol è persistente, anche se moderato, sorretto dal corpo ampio del vino.
Ottimi i gusti del palato, dotati di finezza ed eleganza.
 

Il Vermentino può accompagnare molti piatti di pesce e primi di grande prestigio.
Ottimo con i crostacei, da quelli più piccoli fino all'aragosta.
Ottimo anche con i molluschi e con i risotti ai frutti di mare.
Può abbinarsi anche con carni bianche fresche, cucinate con gli agrumi come il pollo al limone o le scaloppine.
La sua freschezza ne fa anche un ottimo aperitivo.
Prenotate una degustazione in azienda, oltre a degustare un buon vino fresco accompagnato da prodotti maremmani, potrete visitare i nostri vigneti di vermentino.

Per info:

info@viniricci.com
viniriccisas@gmail.com
388.9504034

Scarica la scheda tecnica FlaMary in Pdf